INGREDIENTI e PROCEDURE

Dose per una pagnotta da circa 650/700 grammi

Pre – impasto
FARINA 500 gr. farina debole tipo “0” ( W150 )
ACQUA 300 gr. temperatura ideale impasto 20°
LIEVITO 20 gr. 10 gr. se disidratato
RIPOSO 8 – 10 ore temperatura ambiente 20/22 °

Rinfresco
FARINA 250 gr. farina forte tipo “0” ( W300 )
FARINA CASTAGNE 250 gr.
ACQUA 350 gr. temperatura ideale impasto 25°
LIEVITO 20 gr. 10 gr. se disidratato
SALE un pizzico “generoso”

Procedura
1° RIPOSO 15 – 20 minuti
FORMATURA passaggio singolo posizionare in contenitore con telo di cotone
LIEVITAZIONE 30 minuti temperatura ambiente coperto con telo di cotone
COTTURA 50 minuti 200-210 gradi – 25 minuti ventilato con respiro aperto, poi statico – spento ultimi 10′

CONSIGLI

Si parte da un Pre-Impasto con circa 8 ore di lievitazione, idealmente fatto al mattino per cuocere nel tardo pomeriggio, oppure preparandolo dopo cena per cuocere al mattino seguente. E’ detto “il pane della festa” perché lo si può mangiare come antipasto (tagliato a fette sottili e passato brevemente in forno con una fettina di pancetta sopra), in accompagnamento a pietanze molto saporite (per smorzarne il gusto) ed infine come dessert, spalmato di ricotta zuccherata, mascarpone oppure con la Nutella

Ulteriori approfondimenti li trovate nella discussione avviata nel Forum

COSA CI SERVE

_ Contenitore stretto e lungo (ideale lo stampo per Plum Cake/ pane in cassetta)

_ Telo di Cotone

VIDEO GUIDA